KOSTENLOSER Versand innerhalb Deutschlands ab 100€
Lista dei desideri Conto Carrello
Paintball_Sports_Paintball_Onlineshop
 
L'SBG 30 – LO SPURGO
mercoledì Novembre 22, 2023

Alla fine dell'anno vorremmo parlarvi ancora dello Scenario Big Game di quest'anno a Battleground. A settembre si è svolto SBG – THE PURGE, il più grande evento di paintball sul suolo europeo. Allo stesso tempo si è trattato del 30° evento e quindi del 15° anniversario, che ovviamente è stato festeggiato adeguatamente. Attendo con ansia un emozionante resoconto dell'evento e tante immagini impressionanti.

In questo numero Tamara Matern , che molti di voi probabilmente già conoscono da altri SBG o dagli X-Days, è stata per noi una reporter freelance. Ha riassunto per noi le sue impressioni sull'evento SBG di quest'anno a Battleground.

Era il quindicesimo anniversario e ovviamente c'era un evento speciale da festeggiare. Questa volta c'erano nuove varianti di gioco adattate direttamente al titolo dell'evento. Ai partecipanti all'evento è stato permesso di PURGEN e raccogliere punti vita sotto forma di monete da altri giocatori che li avevano taggati. Potresti scegliere di uscire individualmente o in gruppo e rivendicare il titolo di miglior PURGER per te o per la tua squadra.

Tamara Matern: Per 15 incredibili anni, lo Scenario Big Game (SBG in breve), che si svolge due volte l'anno al Battleground di Brozek, in Polonia, è stato parte integrante del calendario degli eventi di paintball. Da allora l'evento si è sviluppato ogni volta un po' di più. Quando pensi a come tutto è iniziato, non puoi fare a meno di toglierti il cappello immaginario. Grande rispetto per la squadra di Battleground/SBG!

Il tema dell'evento dell'anniversario era intitolato: The Purge . Tutti conoscono i film in cui non vige alcuna legge per dodici ore in una notte, puoi eliminare impunemente il tuo rivale, nemico di classe, persona sgradevole, vicino fastidioso o anche i tuoi stessi parenti gobbi e così rendere la società più pura. Naturalmente, l'evento dell'anniversario non è stato così definitivo ed eliminatorio (esiste questa parola?). Ma il design del gioco faceva comunque battere forte il cuore di tutti ed è stato eliminato per tutto ciò che valeva. Si formavano alleanze o si usciva come combattente solitario per raccogliere le monete d'oro precedentemente distribuite e per essere classificati come i migliori purgatori alla fine della giornata. Prima che l'evento principale iniziasse venerdì e sabato sull'intero campo di Battleground. Lo scenario, con il tempo inizialmente un po' nuvoloso, grandi quantità di sangue finto che scorreva, maschere di purga lampeggianti, abiti da sposa insanguinati e acciaio bagnato e lucido, con motori di carri armati ruggenti, aveva qualcosa di degno di un film. Il tutto era accompagnato dall'immancabile sonoro cinematografico, la melodia della Purga, che sostituiva musicalmente il caratteristico jingo di "Quello dal collare rosso" e che faceva venire la pelle d'oca a tutto il corpo quando veniva suonata davanti al palco.

Oltre 1.300 giocatori si sono esibiti dentro e fuori dal campo. C'era qualcosa da offrire per ogni giocatore, indipendentemente dal fatto che fosse Supair o Magfed. L'ormai indispensabile fiera, che è stata ampliata e ripensata e offre ora ancora più spazio per commercianti e acquirenti, ha attirato i giocatori durante le pause e dopo la fine del gioco. I giocatori che non si stancavano mai hanno potuto sfogarsi nelle partite notturne, nelle prove a cronometro e sul nuovissimo campo da gioco SupAir. Il 30° anniversario della serie di eventi SBG, coronato da uno spettacolo teatrale con band dal vivo, Kukkibar, lotteria, area ristorazione, servizio tecnico e molto altro, è stato un ottimo esempio di ciò che si può ottenere con duro lavoro, duro lavoro e visioni di maggiore cose.

Se chiedi ai giocatori abituali, di solito ottieni la stessa risposta: “Bene, è tutto, dai un’occhiata in giro!”. E sì, se ti guardi intorno, noterai in ogni angolo di questa proprietà unica quanto tutto si è sviluppato. Si inizia con i servizi igienici ormai di tipo alberghiero nell'edificio principale, con un servizio Dixie direttamente sui campi prenotabili separatamente, e si estende attualmente a 23 campi da gioco (altri in cantiere), ai quali vengono apportate modifiche/conversioni e miglioramenti ogni anno. anno. Un nucleo crescente di attualmente 150 dipendenti fissi e freelance e persone completamente pazze che sacrificano il loro tempo libero per aiutare a costruire Battleground. Perché ciò che distingue ancora Battleground dopo 15 anni è che qui non ti senti solo un giocatore, ma parte di una grande famiglia. Questa sensazione non ha prezzo di questi tempi e rende lo Scenario Big Game, con tutte le persone che ci mettono anima e corpo, unico e dà la ragionevole speranza che molti altri eventi saranno resi possibili nei prossimi 15 anni.

Warteliste beitreten Wir werden Sie informieren, wenn das Produkt auf Lager ist. Bitte hinterlassen Sie unten Ihre gültige E-Mail-Adresse.